Ashram Joytinat - Home Ashram Joytinat - Home
 

XX CONFERENZA INTERNAZIONALE DI YOGA E AYURVEDA

Ashram Joytinat, Corinaldo (AN)

Dolceindia 2018 Manifesto 70x1002

VENERDI' 7 SETTEMBRE


* Ore 17.00 Pooja Raksha Bandhan (Cerimonia del voto di prendersi cura del prossimo) al Tempio Joythiswar, celebrata dal Brahmino Kurukal Gajendran
* Ore 18.30 Conferenza dal titolo LIBERTA’- RESPONSABILITA’, intervengono Swamiji Joythimayananda (guida spirituale, fondatore della Scuola Joytinat Yoga Ayurveda, Italia/Sri Lanka); Matteo Principi (Sindaco della Città di Corinaldo). Moderatore intervento: Annibale D’Angelo (psicoterapeuta e naturopata, allievo di Swamiji Joythimayananda da 17 anni).
* Ore 20.00 Cena indiana e pizze biologiche cotte sul forno di terra cruda. Prenotazione obbligatoria.
* Ore 21.30 Bajan e kirtan con il gruppo Kalimandir (canti sacri dall’India)

SABATO 8 SETTEMBRE


Durante la giornata di sabato, a partire dalle ore 06:00 e fino alle ore 18:00, sarà aperta la Sala Meditazione sotto al Tempio Joythiswar, per recitare mantra a gruppi di 5 persone massimo, secondo turni di 30 minuti l’uno. Necessaria prenotazione del proprio turno, ci riserviamo di proporre fasce orarie diverse da quelle richieste ai fini della copertura di tutti gli orari.


* Ore 7.30 Yoga, Meditazione, Canto dei mantra, Pooja al Tempio Joythiswar
* Ore 10:00-13:00 XX Conferenza Internazionale di Ayurveda dal tema “LA RESPONSABILITA’ DI PRATICARE YOGA E AYURVEDA CON L’ANIMA” Affrontano questo tema i seguenti esperti: Swamiji Joythimayananda (guida spirituale, fondatore della Scuola Joytinat Yoga Ayurveda, Italia/Sri Lanka), “La responsabilità di praticare Yoga e Ayurveda con l’anima”; Dr. Atul Rakshe, (medico ayurvedico, segretario generale dell'Associazione Internazionale di ayurveda, Pune, India) “Ayurveda e Yoga: al di là dei confini”; Dr. Manoj Phadnis (consulente ayurvedico e produttore di integratori ayurvedici, India); Dr. Vikas Chothe (medico ayurvedico ed esaminatore AYUSH per la certificazione Yoga per l’insegnamento); Dr. Antonio Morandi (medico specialista in neurologia, Direttore della Scuola Ayurvedic Point di Milano), “Sthula, Suksma, karana: i 3 livelli dell’Ayurveda”; Carmen Tosto (insegnante yoga, terapista ayurvedica, direttrice corso terapisti Ayurvedic Point di Milano), “Il sentiero comune di Yoga ed Ayurveda”. Coordina gli interventi Annibale D’Angelo (psicoterapeuta e naturopata, allievo di Swamiji Joythimayananda da 17 anni)


*Ore 13.00: Pranzo vegetariano. Prenotazione obbligatoria.


*Ore 15:00 - 18:00 Ripresa della XX Conferenza Internazionale di Ayurveda dal tema “LA RESPONSABILITA’ DI PRATICARE YOGA E AYURVEDA CON L’ANIMA”. Relatori: Dr. Michele Paniccia (medico specialista in neurologia, si occupa di disturbi d'ansia e cefalee), “Il controllo e la prevenzione dei disturbi d'ansia sono responsabilità dell'individuo. Il dubbio medico e uno sguardo all'ayurveda”; Dr. Fabio Basalisco (medico specialista in neurologia,con perfezionamento in medicina ayurvedica e psicosomatica), “Yama e Nyama in relazione con l’Ayurevda”; Dr. Fabio Taffetani (ordinario di botanica sistematica, direttore orto botanico Selva di Gallignano, Università politecnica delle Marche), “Coltivare la biodiversità: benefici per la salute, il benessere, il lavoro, il paesaggio, le risorse ambientali, la socialità, l'economia, il futuro”. Coordina gli interventi Annibale D’Angelo (psicoterapeuta e naturopata, allievo di Swamiji Joythimayananda da 17 anni)
*Ore 15.00-17.30 Laboratorio di Panificazione_a cura di Quirino D’Angelo. Laboratorio a pagamento (10€) e su prenotazione. Ai partecipanti si richiede di portare da casa: un grembiule, un cucchiaio di legno, un barattolo di vetro con bocca larga per un contenuto di circa 300g.
*Ore 15.30-17:00 Laboratorio creativo per bambini_a cura di Cristiana Cardillo
*Ore 18.00-19.00 Laboratorio di Campane Tibetane_A cura di Denise Baschirotto_L'esperienza della cura di noi e degli altri attraverso il tocco sottile delle campane tibetane. Un'esperienza da condividere insieme, scoprendo il potere di queste antiche ciotole per il benessere di corpo e mente. Durante il seminario possono parteciparvi tutti, dai grandi ai piccini, per chi avesse la propria campana consigliamo di portarla.

* Ore 18.00-19.00 Consegna diplomi per gli allievi che hanno frequentato i corsi di formazione Yoga e ayurveda
*Ore 19.00-20.00 Shanti Pooja al Tempio Joythiswar (Pooja per la Pace)
*Ore 20.00 Cena indiana e degustazione di pizze biologiche cotte nel forno in terra cruda. Prenotazione obbligatoria.


*Ore 21.30 Spettacolo di Danza: “Le sfumature dell'anima: bharatanatyam, butoh e kalaripayattu” di Nadeshwari Joythimayananda (danza del tempio Bharatanatyam e fusion) e Benjamin Ibry Berstein (Ricercatore del movimento e praticante appassionato delle sue diverse espressioni, culturali artistiche e terapeutiche)

DOMENICA 9 SETTEMBRE


*Ore 7.30: Yoga, Meditazione, Canto dei mantra, Pooja al Tempio
* Ore 10:00-13:00 XX Conferenza Internazionale di Ayurveda dal tema “LA RESPONSABILITA’ DI PRATICARE YOGA E AYURVEDA CON L’ANIMA”. Affrontano questo tema i seguenti esperti: Swamiji Joythimayananda (guida spirituale, fondatore della Scuola Joytinat Yoga Ayurveda, Italia/Sri Lanka), Nadeshwari Joythimayananda (Ideatrice della rivista Matrika e insegna il risveglio dell'energia), “La danza dell'anima nella materia”; Lama Thubten Wangchen (monaco tibetano della scuola buddista Gelugpa, presidente fondatore di Casa del Tibet, e della comunità tibetana in Spagna); Francesco Akash (ricercatore spirituale attraverso l'astrologia dinamica), “Urano in toro: la nascita dell'uomo farfalla”; Caroline Shola Arewa (Energy Doctor - Life Transformer), “Viaggio attraverso i Chakra”. Coordina gli interventi Annibale D’Angelo (psicoterapeuta e naturopata, allievo di Swamiji Joythimayananda da 17 anni)


*Ore 13.00: Pranzo vegetariano. Prenotazione obbligatoria.


*Ore 15:00 “Incontro Personale con il Maestro” Swamij Joythimayananda, a numero chiuso Max 10 persone (seminario a pagamento e su prenotazione)
*Ore 15:00-16:30 Laboratorio creativo per adulti_a cura di Cristiana Cardillo. Su prenotazione.
*Ore 15:30-16:30 Laboratorio Yoga per Bambini_ A cura di Serena Folco
*Ore 16.00-17.00 Presentazioni dei corsi, seminari e attività dell’Ashram per l’anno 2018-2019
*Ore 17.00 Premiazione concorso fotografico indetto online nel pre-Festival
*Ore 17.30 Spazio di Presentazione Libri di Swamij Joythimayananda tenuto da lui medesimo. Uno spazio sarà inoltre dedicato all’autore Annibale D’Angelo che presenta per la prima volta “Erbe e piante mediterranee, secondo la tradizione erbana e l’Ayurveda. Territori della Lucania e del Cilento”.
*Ore 18.30 “DRUM CIRCLE la libertà di suonare”, laboratorio pratico di musicoterapia per bambini e adulti. L’obiettivo è la condivisione del ritmo e l’essere in armonia con se stessi e con gli altri, con la finalità di divertirsi e di creare una coscienza di gruppo. Conducono Alessandro Pianelli e Serena Gasparini.
*Ore 20.00: Cena indiana e degustazione di pizze biologiche cotte nel forno in terra cruda. Prenotazione obbligatoria.


*Ore 21.30: Concerto per la Pace con Mantra e Canti dell’Anima con Sole Esther Luna (mediatrice tra Terra e Cielo e portatrice di temperanza, alla chitarra e voce) e accompagnamento strumentale di Mauro Mariotti (chitarra)

Il Festival propone inoltre…


Info-point all’ingresso, per registrarsi, per informazioni e per effettuare pagamenti di pasti, laboratori, ecc…
Chi si registra presso l'Info-point otterrà un buono sconto del 10% (con validità 6 mesi) per un trattamento da ricevere presso l’Ashram Joytinat.


Tutto il giorno sarà possibile ricevere massaggi ayurvedici parziali (offerta minima 15€ per i trattamenti corpo e 20€ per trattamento ringiovanente viso).


Libreria itinerante di Aam Terra Nuova: volumi riguardanti l’Ayurveda, la storia e la tradizione dell’India.


Indi Market: Esposizione di artigianato tradizionale indiano, abiti, gioielli, accessori, prodotti ayurvedici, banco di prodotti dell’orto dell’Ashram
* Sampado_produzione abbigliamento in canapa
* Natura in miniatura_di Davide Streccioni, “La cura del bonsai come strumento per la meditazione”
*Falooda_Il momento della dolcezza: potrai deliziarti con un dolce indiano, speciale, il falooda. Si dice che poterlo assaggiare sia come ricevere una divina consolazione, abbracciando tutti i sensi. Concedendovi questo momento di dolcezza,il vostro contributo servirà per sostenere le attività di divulgazione dello yoga presso Joytinat Foundation in Sri Lanka

SpazioTruccabimbi “ tenuto da Isabella Goio.


Potrete gustare le crepes preparate con la farina semintegrale di produzione dell’Ashram Joytinat…..


Il pranzo prevede un piatto unico vegetariano con un contributo di euro 10, mentre la cena indiana include un Tahli, piatto tradizionale indiano a base di verdure, riso, legumi e salse varie, con un contributo di 12 euro. Possibilità di degustare pizze cotte nel forno in terra cruda al costo di euro 6.
Acqua gratis per tutti!


Per le attività su prenotazione e i pasti si prega gentilmente di prenotare ai seguenti numeri: Tel. 071 679032 366 734982 e mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.